WIND JET

WIND JET

 

Con riferimento alle notizie divulgate in questi giorni dai media e dalla stampa in merito alla compagnia aerea WIND JET, si rinvia alla lettura di tutti i comunicati pubblicati sia sul sito dell’ENAC che sul sito della WIND JET, relativamente alla sospensione dell’operatività del vettore e a tutte  le note informative sul caso.

 

Per quanto riguarda gli effetti in ordine ai rapporti intrattenuti dalla compagnia aerea con gli  Agenti di viaggi, si ricorda che nell’ipotesi della vendita del singolo servizio aereo, l’Agente di viaggio in qualità di intermediario non assume alcuna responsabilità nei confronti del passeggero il quale dovrà avvalersi dei diritti previsti dalla normativa nazionale (Codice della Navigazione – Codice Civile) e comunitaria (Reg. 261/2004) nei confronti dei vettori, come riassunti nella Carta dei Diritti del Passeggero consultabile sul sito: www.enac.gov.it.

 

Relativamente ai Tour Operator, il Codice del Turismo (D.Lgs. 79/2011) impone all’organizzatore di riproteggere, prima della partenza o nel corso del viaggio, i servizi inclusi nel pacchetto turistico e non erogati dai fornitori, fatto salvo chiaramente il diritto di rivalersi nei confronti del fornitore sia per i rimborsi che per gli eventuali risarcimenti.

 

Provvederemo a comunicare tempestivamente eventuali aggiornamenti e a fornire utili indicazioni agli Associati relativamente ai successivi sviluppi del caso.

 

Cordiali saluti.

 

Fiavet lazio

La Segreteria

 

Prot. 233/12 – News 109 – dal sito: www.fiavet.lazio.it

 

Roma, 13 agosto 2012