QUESTIONE AIR FRANCE/KLM

Caro Collega,

 

con la presente desidero informarTi che nel Consiglio Nazionale della Fiavet del 16 novembre u.s. è stato deliberato di avviare una causa legale nei confronti di Air France/KLM a seguito della decisione unilaterale, di ridurre allo 0,1% la commissione riconosciuta all’interno del circuito BSP.

 

La delibera, dopo approfondito esame da parte dei consiglieri rispetto alle diverse ipotesi sostenute, è stata approvata all’unanimità. L’obiettivo è quello di legittimare il principio previsto sia dal nostro codice civile che dal contratto di mandato di vendita della biglietteria IATA del principio di rimuneratività del rapporto di intermediazione tra Agenzia di Viaggio e vettore aereo.

 

Al fine di rappresentare con forza la posizione della nostra categoria è necessario il contributo del maggior numero di Agenti di Viaggio. Nel caso Tu fossi interessato a sostenere insieme a Fiavet questa importante iniziativa, è necessario l’invio, all’indirizzo email info@fiavet.lazio.it, dei seguenti documenti:

 

– mandato IATA;

– attestazione di attivazione piastrina nei confronti di AIR FRANCE/KLM;

– resoconto BSP annuale;

– rendiconto oneri annuali IATA.

 

Come potrai certamente intuire si tratta di un passaggio molto delicato per la nostra categoria che rischia di vedersi ancora una volta vessata nei propri diritti. Auspico quindi il coinvolgimento di tutti coloro che, insieme a FIAVET, vogliono contrastare questo abuso costante e continuo perpetrato dai nostri fornitori.

 

La Segreteria ed il nostro Ufficio Legale sono a disposizione per qualsiasi informazione in merito a quanto scritto.

 

Un cordiale saluto.            

 

Andrea Costanzo