CAMPAGNA DI INFORMAZIONE SUI DIRITTI DEI PASSEGGERI

 

Si informa che il Commissario europeo per i trasporti,  Siim Kallas, ha lanciato una campagna a livello europeo in 23 lingue, fornendo informazioni sui diritti dei passeggeri nel trasporto ferroviario o aereo, pubblicati anche sul sito http://ec.europa.eu/passenger-rights e disponibili nelle lingue ufficiali dell’UE presso stazioni ferroviarie e presso gli aeroporti.

 

La  campagna di informazione riguarda i diritti dei passeggeri indicati da: 

 

• Nel trasporto aereo:


-Regolamento 261/2004 sull’assistenza e sul  risarcimento in caso di negato imbarco, cancellazione e ritardo prolungato dei voli;
-Regolamento 889/2002 sulla responsabilità del vettore aereo in caso di incidenti (che copre la responsabilità per danneggiamento bagagli);

-Direttiva 90/314/CEE, concernente i viaggi, le vacanze ed i pacchetti turistici;
-Regolamento n. 1107/2006 sui diritti delle persone con disabilità e delle persone a mobilità ridotta nel trasporto aereo;
-Regolamento 2111/2005 relativo all’istituzione di un elenco comunitario di vettori aerei soggetti al divieto operativo all’interno della Comunità e alle informazioni da fornire ai passeggeri del trasporto aereo sull’identità del vettore aereo;

-Regolamento 1008/2008 recante norme comuni per la prestazione di servizi aerei nella Comunità (trasparenza dei prezzi).

 

Nel trasporto ferroviario:


– Regolamento 1371/2007 sui diritti dei passeggeri ferroviari.

 

Questo documento ribadisce che i diritti dei passeggeri aerei si applicano, in circostanze eccezionali analogamente a quanto accaduto a causa della nube vulcanica.
La campagna avrà una durata di due anni. Essa riguarderà anche i diritti dei passeggeri che viaggiano attraverso altre modalità di trasporto (autobus, pullman, mare).

 

Cordiali saluti.

 

 

Fiavet Lazio

La Segreteria