Aumento dell’aliquota IVA al 21% – prime istruzioni fornite con comunicato stampa dell’Agenzia delle Entrate del 16 settembre 2011

Aumento dell’aliquota IVA al 21% – prime istruzioni fornite con comunicato stampa dell’Agenzia delle Entrate del 16 settembre 2011

 

Si informa che l’Agenzia delle Entrate, con un comunicato stampa del 16 settembre 2011, ha fornito le prime indicazioni sull’aumento dell’aliquota ordinaria dell’IVA dal 20% al 21%.

 

Considerando che gli operatori economici devono applicare la nuova aliquota da sabato 17 settembre 2011, e quindi in corso del mese di settembre, l’Amministrazione finanziaria ha precisato che, qualora nella fase di prima applicazione ragioni di ordine tecnico impediscano di  adeguare, in modo rapido, i software per la fatturazione ed i misuratori fiscali alla nuova aliquota IVA, si potrà procedere alla regolarizzazione delle fatture eventualmente emesse ed i corrispettivi annotati in modo non corretto effettuando la variazione in aumento, disposta dall’art. 26, comma 1, del DPR n. 633/72.

 

La regolarizzazione non comporterà per l’operatore economico alcuna sanzione se la maggiore imposta collegata all’aumento dell’aliquota verrà comunque versata nella liquidazione periodica in cui l’IVA è esigibile.

 

In relazione ai riflessi operativi del predetto aumento dell’aliquota IVA, l’Agenzia delle Entrate si riserva di fornire ulteriori chiarimenti con successivi documenti di prassi amministrativa.

 

 

Cordiali saluti.

 

Fiavet Lazio

La Segreteria

 

 

Prot. 241/11 – News 98 – dal sito www.fiavet.lazio.it