Nuovo piano pullman turistici Roma Capitale

Cari Colleghi e care Colleghe,

come sapete il 1 gennaio 2019 dovrebbe entrare in vigore il nuovo Piano che regolamenterà l’accesso dei bus turistici alla città di Roma che era stato approvato definitivamente dall’Amministrazione comunale. Già da prima che il piano venisse definitivamente approvato, la Fiavet Lazio si era mossa in tutte le sedi opportune per cercare di bloccare il Piano stesso o perlomeno di modificarne tutti gli aspetti più problematici (che come sapete sono tanti). Purtroppo molte delle nostre richieste di incontri non sono state soddisfatte e, nelle poche volte in cui siamo stati ricevuti (insieme alle altre organizzazioni coinvolte), ci siamo trovati di fronte sostanzialmente ad un muro di gomma.

Abbiamo quindi intrapreso un’azione legale con un ricorso al TAR del Lazio che purtroppo è stato respinto, non ci siamo arresi e abbiamo quindi presentato un appello cautelare al Consiglio di Stato che si riunirà in udienza il prossimo 13 dicembre. Naturalmente speriamo che il nostro appello venga accolto, ma anche qualora fosse respinto, continueremo a lavorare per cercare di modificare questo Piano Pullman che rischia seriamente di mettere in ginocchio il turismo nella nostra città.

Nel frattempo, sapendo che il Piano presenta delle criticità dal punto di vista interpretativo, vi preghiamo di inviare i vostri quesiti ai quali cercheremo di rispondere e che, se necessario, gireremo a Roma Mobilità per avere pareri ufficiali.

È possibile scaricare la Delibera n. 55 di Roma Capitale dal nostro sito www.fiavet.lazio.it.

Vi terremo costantemente aggiornati sugli sviluppi.

Cordiali saluti.

Il Consiglio Direttivo Fiavet Lazio

 

delibera-roma-55-2018