Nuove norme per l’accompagnamento dei minorenni all’estero con età inferiore ai 14 anni

Nuove norme per l’accompagnamento dei minorenni all’estero con età inferiore ai 14 anni

 

Con riferimento all’obbligo di documento di viaggio individuale per i minori, informiamo gli Associati che dal 4 giugno 2014 sono entrate  in vigore le nuove regole sulla dichiarazione di accompagnamento per i ragazzi sotto i 14 anni di età che viaggiano fuori del Paese di residenza non accompagnati dai genitori o di chi ne fa le veci stabilmente.

Le nuove norme prevedono che la dichiarazione di accompagnamento possa essere in forma di documento cartaceo o di iscrizione sul passaporto del minorenne. In entrambi i casi l’istanza va presentata alla Questura, che rilascerà nel primo caso l’attestazione della dichiarazione, mentre nel secondo caso stamperà la menzione sul passaporto.

L’accompagnatore può essere una persona fisica, o la stessa compagnia di trasporto alla quale il minore viene affidato.

Il termine massimo di validità della dichiarazione, entro cui devono essere ricomprese la data di partenza e quella di rientro, è di 6 mesi. Per chi è in possesso di una dichiarazione già fatta in precedenza, la stessa resterà valida ancora per il periodo di differenza dei sei mesi.


Per Vostra utilità si allega la nuova modulistica, comunque reperibile sul sito della Polizia di Stato http://www.poliziadistato.it/ alla sezione passaporti per minori, al quale si rimanda per ogni ulteriore specifica.

 

                                                                                 Avv.to Federico Lucarelli

                                                                                    Ufficio Legale Fiavet

 Cordiali saluti.

 

Fiavet Lazio

La Segreteria

 

Prot. 118/14 – News 61 – Dal sito: www.fiavet.lazio.it

All. 1 News 61 – Modulo_Dichiarazione_accompagnamento.pdf

All. 2 News 61 – Attestazione_dichiarazione_accompagnamento_12 03-1.pdf