Ipotesi di accordo per il rinnovo CCNL sottoscritto da Federalberghi e Faita – non si applica al comparto delle Imprese di Viaggi e Turismo

Ipotesi di accordo per il rinnovo CCNL sottoscritto da Federalberghi e Faita – non si applica al comparto delle Imprese di Viaggi e Turismo

 

Informiamo i nostri Associati che l’ipotesi di accordo per il rinnovo del CCNL Turismo è stato siglato, lo scorso 18 gennaio 2014, soltanto da  Federalberghi e Faita; mentre FIAVET, come anche altre Federazioni dei datori di lavoro firmatarie del CCNL, ha deciso di non sottoscrivere il nuovo accordo.

 

FIAVET ha costantemente partecipato a tutte le riunioni per il rinnovo del CCNL, assicurando sempre la presenza a tutte le fasi della trattativa. Sembrava infatti che il negoziato si stesse avviando verso un possibile accordo con i Sindacati. Il testo finale non prende invece in considerazione le aree di maggiore criticità per la stessa sopravvivenza delle Imprese di Viaggi e Turismo: tale è la ragione che non ha consentito di firmare il nuovo accordo.

 

La Delegazione della Federazione per il rinnovo del contratto collettivo di lavoro aveva infatti prospettato, con la massima trasparenza, i nodi cruciali che impongono oggi di affrontare il rinnovo del CCNL Turismo tenendo conto della grave situazione di deflazione che le imprese turistiche stanno attraversando e che rende materialmente impossibile seguire schemi contrattuali che sono andati bene in passato, pena la perdita di competitività per l’intero Comparto.

 

L’ipotesi di accordo pertanto non si applicherà ai rapporti di lavoro in essere ed a quelli che si stipuleranno in futuro. Pertanto ai lavoratori dipendenti, sia attualmente in forza sia ad i neo assunti, del Comparto delle Imprese di Viaggi e Turismo, aderenti a FIAVET, continuano ad applicarsi le disposizioni del vigente CCNL Turismo 20 febbraio 2010.

 

Si ritiene utile ribadire i valori retributivi spettanti ai dipendenti delle Imprese di Viaggi come indicati nelle tabelle che seguono.

 

Valori di paga base nazionale – personale qualificato Agenzie di Viaggi con decorrenza dal mese di aprile 2013                          

 

Livelli

paga base

contingenza

indennità

Totale

a

 € 1.542,04

 €      542,70

 €      75,00

 € 2.159,74

b

 € 1.392,49

 €      537,59

 €      70,00

 € 2.000,08

1

 € 1.261,54

 €      536,71

 

 € 1.798,25

2

 € 1.112,00

 €      531,59

 

 € 1.643,59

3

 € 1.021,85

 €      528,26

 

 € 1.550,11

4

 €    937,75

 €      524,94

 

 € 1.462,69

5

 €    849,38

 €      522,37

 

 € 1.371,75

6s

 €    798,37

 €      520,64

 

 € 1.319,01

6

 €    779,81

 €      520,51

 

 € 1.300,32

7

 €    700,05

 €      518,45

 

 € 1.218,50

  

 

 

Valori di paga base nazionale – personale qualificato Agenzie di Viaggi minori

con decorrenza dal mese di aprile 2013                                                                                 

 

Livelli

paga base

contingenza

indennità

Totale

a

 € 1.542,04

 €      542,38

 €      75,00

 € 2.159,42

b

 € 1.392,49

 €      537,27

 €      70,00

 € 1.999,76

1

 € 1.244,50

 €      536,39

 

 € 1.780,89

2

 € 1.095,99

 €      531,30

 

 € 1.627,29

3

 € 1.007,39

 €      527,99

 

 € 1.535,38

4

 €    924,32

 €      524,69

 

 € 1.449,01

5

 €    836,99

 €      522,14

 

 € 1.359,13

6s

 €    786,49

 €      520,42

 

 € 1.306,91

6

 €    768,45

 €      520,30

 

 € 1.288,75

7

 €    689,20

 €      518,25

 

 € 1.207,45

 

Ai fini di cui alla tabella precedente, si definiscono Agenzie di Viaggi minori le Imprese di Viaggi e Turismo che svolgono prevalentemente attività di organizzazione e vendita diretta al pubblico senza il tramite di altre Agenzie, di viaggi (per via terrestre, marittima ed aerea), soggiorni e crociere per singole persone o per gruppi[1].

 

Vi informeremo tempestivamente sugli ulteriori sviluppi della situazione.

 

                                             

Cordiali saluti.

 

Fiavet Lazio

La Segreteria

 

Prot. 31/14 – News 20– dal sito: www.fiavet.lazio.it

 



[1] Art. 401 CCNL Turismo 20 febbraio 2010.