Fiavet Lazio: non c’è sviluppo senza legalità

Fiavet Lazio: non c’è sviluppo senza legalità

 

ll Presidente della Fiavet Lazio Andrea Costanzo, il Procuratore Nazionale Antimafia, Franco Roberti, con il Sostituto Procuratore della DDA di Napoli, Giovanni Conzo, hanno partecipato alla Giornata della legalità svoltasi il 29 novembre presso l’Istituto tecnico statale “Michelangelo Buonarroti” di Caserta.

L’incontro è stato un’occasione di riflessione e confronto, contrassegnato dagli interventi degli studenti che hanno porto domande ai relatori riguardo le problematiche della criminalità organizzata e delle organizzazioni mafiose del territorio. “È stato un incontro interessantissimo e molto appassionante” – ha commentato il Presidente della Fiavet Lazio, Andrea Costanzo. “Rispondere alle domande degli studenti sulle contaminazioni mafiose nel turismo e sul come aiutare a combatterle è stato impegnativo, in particolare per gli enormi danni che la Camorra infligge al turismo di quei territori. È stata però un’occasione preziosa per dare fiducia ai giovani, perché non si lascino abbattere dalla grave situazione e si impegnino personalmente nella creazione di una società nuova che proprio nel turismo, sfruttando le enormi bellezze locali, a partire dalla Reggia di Caserta, può trovare nuova energia, sviluppo e un futuro migliore”.