Un’altra vittoria della Fiavet Lazio – Vince la ragione della programmazione

Grazie all’intervento di Fiavet Lazio slitta al primo novembre 2019 l’aumento del biglietto del Parco archeologico del Colosseo, inizialmente previsto per il primo luglio. 

La Commissione Incoming di Fiavet Lazio ha ribadito l’importanza di un dialogo continuo e costruttivo con il Parco Archeologico: “Siamo felici di avere trovato finalmente un interlocutore pronto ad ascoltare noi operatori turistici. Siamo convinti che l’aumento del costo del biglietto possa portare dei benefici notevoli al Parco archeologico e a tutto il turismo romano in generale.”

“Programmazione e confronto restano però i temi principali su cui basare il lavoro futoro.  Ancora una volta è l’unione delle forze ad avere avuto la meglio su borocrazia ed individualismi. Dopo i malumori del Piano Pullman finalmente possiamo dire che oggi a Roma hanno vinto gli agenti di viaggio”.