Trenitalia

Trenitalia

 

Con riferimento alle segnalazioni degli Associati in merito al rilascio della fidejussione, informiamo i nostri Associati che Fiavet nazionale è intervenuta presso Trenitalia  per manifestare  le difficoltà riscontrate nell’accettazione del nuovo testo fideiussorio sia da parte degli Istituti bancari che da parte delle compagnie assicurative.

 

Trenitalia, dopo aver evidenziato nella sua risposta che l’adeguamento del nuovo testo risulta conseguente alle attuali necessità e alla periodica e normale riscrittura di un testo comunque standardizzato, ha precisato che non risultano attualmente opposizioni degli istituti bancari alla stipula della nuova fidejussione.

 

Ricordiamo che è stata comunque concordata una dilazione di 30 giorni dalla data di invio della proposta contrattuale alla rete agenziale per l’invio della fidejussione.

 

Invitiamo gli  Associati ad informarci su specifiche situazioni che cercheremo di risolvere con modalità e tempistiche condivise da Trenitalia.

 

 

 

Cordiali saluti.

 

Fiavet Lazio

La Segreteria

 

Prot. 121 /12 – news 56 – dal sito www.fiavet.lazio.it