Futuri “Professionisti delle vacanze”

Futuri “Professionisti delle vacanze”

2 BORSE DI STUDIO PER NEO DIPLOMATI

A Roma e a Civitavecchia il corso COTAV per Direttore ADV

 

 

 

24 febbraio 2011 – Grazie alla FIAVET Lazio e all’Istituto Turistico “C. Colombo”, parte anche a Roma il corso Cotav, propedeutico all’esame di idoneità a direttore tecnico di agenzia di viaggi. Il corso è rivolto agli aspiranti direttori tecnici di agenzia, che intendano perfezionare la propria preparazione in vista dell’imminente apertura dei bandi Provinciali.

Presenti nell’Aula Magna i giovani aspiranti Direttori ADV, interessati alla giornata di orientamento professionale, promossa dalla Cotav insieme all’Istituto Colombo per illustrare le procedure di ottenimento della qualifica di Direttore tecnico di agenzia e le competenze necessarie per poter operare oggi nel settore turistico. Precisa Andrea Costanzo – Presidente della FIAVET Lazio – “Nelle agenzie si richiedono sempre maggiori competenze e nuove idee. Il mercato del turismo sta cambiando velocemente e l’agente di viaggio deve rivedere le sue strategie. E-commerce, web marketing e marketing one to one, sono oggi le parole d’ordine dell’operatore turistico. E’ un salto epocale da agente di viaggio a professionista delle vacanze. L’agente di viaggio deve dunque trasformarsi in consulente. Nelle agenzie di viaggio occorrono però risorse nuove, che abbiano competenze nuove. Quindi largo ai giovani con nuove idee e più vicini alle nuove tecnologie”.

La FIAVET Lazio vuole rendersi attrice del cambiamento promuovendo la formazione delle future generazioni di direttori tecnici di agenzia. Interviene Pina Ravalli, Presidente COTAV: “E’ importante che gli stessi Operatori del settore trasferiscano direttamente le competenze necessarie ai loro futuri colleghi. L’obiettivo è garantire una preparazione teorica e operativa aderente alla realtà lavorativa. Chi meglio degli stessi agenti di viaggio è in grado di preparare i futuri direttori ADV?

Aggiunge Pina Ravalli – “Ringraziamo Ester Rizzi, dirigente scolastico dell’Istituto Colombo, che ancora una volta si pone al centro delle necessità di acquisizione di competenze post-diploma, concretamente collegate con le necessità del mercato e le vocazioni del territorio.”

 

La Fiavet Lazio intende attivare anche due borse di studio a rimborso totale della quota di iscrizione: una per il corso promosso su Roma e l’altra per il corso promosso su Civitavecchia.

 

Il corso si propone di dare una formazione su tutte le materie d’esame e un’impostazione operativa al lavoro di agenzia con una particolare attenzione al marketing territoriale.

Il percorso si articola in:

  • 120 ore di formazione in aula, per acquisire le competenze tecniche;
  • 200 ore di stage presso le agenzie associate a FIAVET Lazio.

In aula si alterneranno docenti della scuola, dell’università, professionisti e operatori del settore. Le sedi didattiche dei due corsi sono a Roma presso l’ITT “C. Colombo”   e  a Civitavecchia presso l’IIS “Viale Adige”. I corsi sono  a numero chiuso e ciascuno prevede un minimo di 15 e un massimo di 25 partecipanti. Le iscrizioni saranno accettate fino al 18 marzo per il corso di Civitavecchia e il 31 marzo per il corso di Roma.