Fiavet Lazio: "Promuovere il Turismo d'Istruzione crea sviluppo sul territorio"


Fiavet Lazio: promuovere il turismo d’istruzione crea sviluppo sul territorio

 

 

15 dicembre – Sulla scia dei precedenti incontri  di Roma e Latina, si è concluso oggi a Viterbo il terzo convegno che la Fiavet Lazio ha dedicato al mondo del turismo scolastico dal tema: “Sicurezza in gita: organizzazione, responsabilità e tutela nel turismo scolastico. Responsabilità di scuole e imprese nella promozione di un turismo scolastico di qualità”. Insieme a Paolo Bianchini, Assessore alla Pubblica Istruzione della Provincia di Viterbo e a Fernando Nobili, Responsabile del Servizio Turismo della Provincia di Viterbo, il Presidente della Fiavet Lazio, Andrea Costanzo, ha ribadito la necessità di sostenere e incentivare il turismo nella Regione tramite formule di sostegno e contributo per le scuole che decidono di destinare i propri viaggi nella Regione Lazio. “Abbiamo chiesto alle Istituzioni di riconoscere un bonus economico agli Istituti che sceglieranno la nostra Regione come meta del viaggio – ha dichiarato Andrea Costanzo, Presidente dell’Associazione laziale In un momento di crisi come quello che stiamo attraversando, il turismo può rappresentare un’occasione importante di reddito e di guadagno per tutto il territorio; dobbiamo puntare sull’enorme ricchezza del nostro patrimonio culturale, valorizzando le eccellenze di cui disponiamo, scegliendo per esempio territori meno conosciuti ma non per questo meno interessanti, con zone di grande interesse storico”.

Con il contributo del Responsabile dell’Ufficio Legale Fiavet, Avv. Federico Lucarelli e dell’Esperto del ramo assicurativo, Edoardo Barni, sono stati affrontati, alla presenza delle Imprese turistiche e degli Istituti scolastici della Provincia, tutti gli aspetti connessi alla corretta organizzazione dei viaggi d’istruzione, alle problematiche legate ai disservizi turistici di ogni natura e alle responsabilità dei contraenti e le modalità per una migliore riuscita del viaggio.

Il turismo scolastico costituisce un importante segmento della domanda turistica e la Fiavet Lazio continua il suo impegno attraverso questi incontri e sul sito www.agenziesicure.it – continua Costanzo – per mettere a disposizione di tutti, Imprese, Istituzioni, Istituti scolastici e utenza,  leggi, regolamenti, informazioni e ogni altro elemento utile. È necessario ribadire il ruolo fondamentale delle Imprese turistiche  nell’organizzazione dei viaggi d’istruzione per un turismo che, coinvolgendo i nostri figli, deve essere sicuro e di qualità”.