Fiavet Lazio: forte impegno per la difesa della legalità

Si è svolta ieri a Roma, presso la Camera dei Deputati, la cerimonia di consegna della prima edizione del “Premio Legalità”.

La manifestazione dal titolo “Turismo e strade della legalità”, organizzata dalla Fondazione  Italiana per la Legalità e lo Sviluppo, con la partecipazione della Fiavet Lazio e con il patrocinio del Ministro del Turismo, è stata preceduta da una tavola rotonda alla quale hanno partecipato autorità istituzionali e governative tra cui: il Presidente della Commissione parlamentare per l’attuazione del federalismo fiscale, Enrico La Loggia, Sua Eminenza l’Arcivescovo Francesco Coccopalmerio, Presidente del Pontificio Consiglio per i testi legislativi, l’Assessore della Provincia di Roma alle Politiche del Personale, Tutela dei Consumatori e lotta all’Usura, Serena Visintin, l’attore Lino Banfi,  Ambasciatore dell’Unicef e il regista Carlo Lizzani, omaggiato del premio “Cultura Cinema”.

Il Presidente della Fiavet Lazio Confcommercio, Andrea Costanzo, intervenuto alla tavola rotonda in qualità di relatore, ha ribadito nel suo intervento “l’importanza e l’esigenza della difesa della legalità e della lotta all’abusivismo in tutti i settori economici e soprattutto in quello turistico”.

“L’attuale crisi economica ci deve far riflettere sulla reale necessità del controllo e della vigilanza di qualsiasi atto illecito e difforme dalla normativa vigente che causa pesante danno agli imprenditori turistici che con grande sforzo stanno cercando di superare le numerose difficoltà del momento. – continua Costanzo – L’inasprimento delle sanzioni e il reinvestimento sul territorio delle imposte potrebbe costituire un forte segnale di attenzione da parte delle Istituzioni per sostenere lo sviluppo turistico locale”.

“Auspichiamo – conclude il Presidente – che l’impegno delle Autorità preposte sia di rendere sempre meno anacronistica la normativa vigente di riferimento per riuscire a fronteggiare qualsiasi forma di illegalità che si avvale continuamente delle più moderne tecnologie. È questo uno degli obiettivi della Fiavet Lazio: tutelare la legalità in tutti i sensi e sollecitare le Istituzioni a dedicare la massima attenzione a qualsiasi forma di abusivismo, difendendo e percorrendo il cammino verso la cultura della legalità.”