Encefalite giapponese

L’ENCEFALITE
GIAPPONESE

 

È una malattia virale
trasmessa da zanzare, e diffusa in India, sud-est asiatico, Filippine, gran
parte della Cina e del Giappone. La trasmissione è usualmente stagionale: nelle
regioni tropicali e subtropicali avviene soprattutto nelle stagioni delle
piogge.

Per il normale
viaggiatore il rischio è piuttosto basso: solo una piccola parte delle zanzare
è infetta dal virus, e, tra le persone punte ed infettate, solo un basso numero
sviluppa la malattia, spesso con sintomi molto lievi.

Ma nelle persone che
giungono a sviluppare la malattia conclamata, con la caratteristica encefalite,
il decorso e gli esiti possono essere molto gravi.

Il vaccino, reperibile
con difficoltà in Europa, è distribuito in USA, ed in gran parte dei paesi
asiatici.

La vaccinazione è
comunque raccomandata, oltre naturalmente che in caso di epidemie in atto, solo
per soggiorni prolungati, in zone rurali, soprattutto se risaie, e con allevamenti
di suini.

Ma la principale
prevenzione è sempre quella di evitare al massimo punture di zanzare!