Elenco clienti e fornitori relativo all’anno 2015, (cosiddetto spesometro) – Comunicato stampa dell’Agenzia delle Entrate del 1 aprile 2016

Si informa che l’Agenzia delle Entrate ha diramato lo scorso 1 aprile un comunicato stampa in merito alla prossima scadenza per l’invio della comunicazione delle operazioni rilevanti ai fini IVA del 2015 (elenco clienti e fornitori, cosiddetto “Spesometro”),
Il Fisco va incontro alla richiesta di Fiavet – presentata attraverso Confcommercio, di concerto con le altre Associazioni aderenti a “RETE Imprese Italia” – limitando anche per quest’anno l’obbligo di comunicazione delle operazioni IVA. La semplificazione sarà formalizzata con un provvedimento in corso di pubblicazione.
L’Agenzia delle Entrate concede alle Imprese di Viaggi e Turismo, che applicano il regime speciale IVA ai sensi dell’art. 74-ter, DPR n. 633/72, di escludere dalla comunicazione delle operazioni rilevanti ai fini IVA le operazioni attive 74-ter di importo unitario inferiore ad € 3.000, al netto di IVA, effettuate nel 2015.
Tale esclusione era già stata disposta per l’anno 2014 e ancora prima negli anni 2011, 2012 e 2013, tenuto conto delle difficoltà segnalate sempre da FIAVET, per le operazioni di importo unitario inferiore ad € 3.600. E’ una semplificazione che viene incontro alle esigenze ed alle difficoltà segnalate dagli operatori del settore.
Cordiali saluti.
Fiavet Lazio
La Segreteria
Prot. 49/16 – News 31