Detassazione 2016 – procedura cautelativa da adottare per la fruizione dei benefici

Informiamo i nostri Associati che, in assenza di un parere ufficiale del Ministero del Lavoro sulla detassazione dei premi di risultato e visto il temine del 15 giugno 2016, temine ultimo previsto dal decreto interministeriale del 25 marzo 2016 per l’adozione da parte delle aziende della procedura telematica necessaria per la fruizione dei benefici legati alla detassazione delle erogazioni di secondo livello (ancorché non risulti chiaro, in quanto non specificato dal sopra citato decreto, se il termine in questione abbia natura ordinatoria o perentoria e, soprattutto, se si riferisca o meno ai contratti territoriali e/o aziendali sottoscritti prima del 2015, come ad esempio nel nostro caso con il vigente CIT Turismo del Lazio, siglato il 25 luglio 2013), per invitare le aziende a seguire, in via cautelativa, la procedura telematica resa nota dal Ministero del Lavoro, sebbene la stessa sembri costruita su misura per i premi di risultato scaturenti dalla contrattazione integrativa aziendale e non per quelli previsti dalla contrattazione integrativa territoriale.
Per effettuare la procedura telematica necessaria per poter usufruire della cd. detassazione per importi corrisposti a titolo di premio di risultato, ogni azienda deve compilare il modello telematico rintracciabile direttamente dal sito del Ministero al seguente indirizzo:
http://www.lavoro.gov.it/strumenti-e-servizi/Pagine/default.aspx
cliccando <<DETASSAZIONE. DEPOSITO CONTRATTI>> e poi <<accedi alla compilazione del modulo online>>.
Al fine di supportare le aziende nella compilazione del suddetto modello telematico, inviamo in allegato un facsimile del modello con le risposte che si suggerisce vengano fornite da ogni azienda (allegato 1).
Nell’ambito della procedura di invio del sopra citato modello telematico, ciascuna azienda dovrà altresì inviare (allegandolo al modello stesso) il file in pdf del Contratto Integrativo Territoriale Turismo del Lazio (stipulato in data 25 luglio 2013 e tutt’ora vigente e depositato presso la DTL territorialmente competente il 26 luglio 2013) che inviamo in allegato alla presente circolare (allegato 2).
Invitiamo le aziende interessate a procedere con l’invio entro e non oltre il 15 giugno 2016.
Cordiali saluti.
Fiavet Lazio
La Segreteria
Prot. 79/16 – News 48
All. 1 News 48 – Modulo
All. 2 News 48 – CIT TURISMO LAZIO