Avviso Pubblico “Inserimento lavorativo e avvio di soluzioni imprenditoriali di lavoratori”

Avviso Pubblico “Inserimento lavorativo e avvio di soluzioni imprenditoriali di lavoratori”

             

La Regione Lazio ha realizzato un avviso pubblico diretto a promuovere l’inserimento stabile, con contratti di tipo subordinato, di lavoratori con condizioni lavorative precarie ed a sostenere l’autoimpiego di questi lavoratori, nonché di cassintegrati e lavoratori in mobilità, attraverso progetti di start up di impresa o ricambio generazionale o spin off aziendale.
L’intervento intende favorire anche l’inserimento nel mercato del lavoro di “giovani talenti”, con un contributo  per progetti di impresa presentati nel quadro dell’azione di autoimpiego  che si avvalgono di giovani consulenti junior.

L’Avviso quindi, è rivolto ai datori di lavoro (Imprese Individuali, Società, Società Cooperative,

Consorzi, Associazioni, Onlus etc.) che assumono lavoratori precari, Co.Co.Pro. di aziende in crisi, lavoratori in CIGS o mobilità. Le stesse tipologie di lavoratori possono richiedere un finanziamento per aprire una propria attività imprenditoriale.

Per le imprese che assumono è previsto un contributo massimo di:

        € 15.000,00 per lavoratore assunto con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato, a tempo pieno o a tempo parziale, con orario di lavoro non inferiore alle 30 ore settimanali.

        € 10.000,00 per lavoratore assunto con contratto di lavoro, subordinato a tempo determinato non inferiore a 24 mesi, a tempo pieno o a tempo parziale, con orario di lavoro non inferiore alle 30 ore settimanali.

Per i lavoratori che presentano progetti di start up di impresa, ricambio generazionale, spin off aziendale è previsto un contributo massimo di:

        € 30.000,00, cumulabile fino ad € 90.000,00 per progetto presentato in forma associata da 3 richiedenti o più.

        È previsto anche un contributo per favorire l’inserimento nel mercato del lavoro di giovani consulenti, con un contributo di € 12.000,00 per progetti di impresa che si avvalgono di giovani consulenti junior, diplomati fino a 25 o laureati fino a 29 anni.

Le domande di partecipazione all’Avviso pubblico devono essere inviate/consegnate alla Regione Lazio, Direzione Regionale Lavoro e Formazione – Area Programmazione Lavoro, via Rosa Raimondi Garibaldi, 7 – 00145 Roma, dal 21 Febbraio 2011 fino ad esaurimento delle risorse.

Per informazioni consultare il sito www.portalavoro.regione.lazio.it.

L’Assistenza tecnica è a cura di Cogea S.r.l., l’indirizzo e-mail al quale inviare richieste di assistenza è il seguente: avvisoprecariregionelazio@cogea.it. Tel. 06.8537351 -06.85373524/32/33.

 

 

 

Cordiali saluti.

 

La Segreteria

Fiavet Lazio

 

 

 

 

Prot. 92/11 – News 25 – Dal sito: www.fiavet.lazio.it